Martedi 6 Dicembre

Ciclismo: Peter Sagan rimane al comando dell’UCI World Tour

La Presse

Peter Sagan si conferma il leader dell’UCI World Tour dopo la Parigi-Roubaix di ieri

Immutata la classifica individuale dell’Uci World Tour dopo la Parigi-Roubaix di ieri, vinta a sorpresa dall’australiano Mathew Hayman. In testa resta l’iridato slovacco Peter Sagan (Tinkoff), che con 329 punti all’attivo precede lo spagnolo e compagno di squadra Alberto Contador (280), trionfatore sabato al Giro dei Paesi Baschi. Sempre terzo l’australiano della Bmc Richie Porte (222). Unica variazione nella top ten, l’ingresso, con un balzo di 18 posizioni, al decimo posto del britannico della Sky Ian Stannard (120). Il primo degli italiani e’ sempre il siciliano Vincenzo Nibali (Astana), che pero’ scivola dal 34esimo al 38esimo posto con 40 punti. Tra le nazioni, l’Australia sale dal secondo al primo posto con 579 punti davanti al Belgio (557) e alla ex leader, la Spagna (470); l’Italia resta 12esima a quota 93. Invariata invece la classifica a squadre, con la russa Tinkoff (683) al comando davanti alla britannica Sky (622) e all’americana Bmc (490); la Lampre-Merida perde altre due posizioni e si attesta 17esima (51). (ITALPRESS).