Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo: che paura per Gilbert, aggredito da due uomini ubriachi!

LaPresse/Belen Sivori

Il ciclista della BMC ha riportato la frattura a un dito della mano sinistra, ma la sua presenza nelle Classiche delle Ardenne non è a rischio

Brutta disavventura per Philippe Gilbert, che durante un allenamento col suo compagno di squadra alla BMC, Vliegen, è stato aggredito ed è finito in ospedale. Un’auto con a bordo due uomini ubriachi si è accostata al corridore e uno di loro lo ha attaccato, causandogli la frattura a un dito della mano sinistra. Sia l’aggressore che l’altro uomo sono stati arrestati dalla polizia belga mentre Gilbert è stato operato alla mano. Secondo Max Testa, responsabile medico della BMC, la sua presenza nelle Classiche delle Ardenne non è a rischio. “Non sto poi così male – ha raccontato il corridore belga – piuttosto sono scioccato, non ti aspetti una cosa del genere mentre sei fuori ad allenarti“. (ITALPRESS).