Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo: che caduta per Felline! Carriera a rischio per il ciclista italiano [VIDEO]

Spaventosa caduta per Fabio Felline all’Amstel Gold Race: frattura del naso e della base cranica

Sempre più numerosi gli incidenti nel mondo del ciclismo. Dopo l’incidente che ha visto coinvolto Elia Viviani, investito da una moto durante la Parigi-Roubaix 2016 anche alla Amstel Gold Race un italiano cade spaventosamente. Stiamo parlando di Fabio Felline: il ciclista italiano è caduto in maniera spaventosa procurandosi la frattura del naso e della base cranica. Una caduta diversa dalle altre, causata dal giovane corridore stesso. Felline infatti ha accusato del problemi con la ruota anteriore sin dai primi minuti della gara. Il corridore della Trek allora avvicina la sua mano alla ruota, come per pulirla da uno sporco che gli impedisce di pedalare nelle condizioni migliori. Qualcosa però non va, Fabio sbaglia: invece di mettere la mano davanti ai freni, la appoggia dietro e il suo guanto si impiglia, bloccandogli anche la mano che si incastra e lo porta a cadere. Una caduta tremenda, scioccante, disumana. Frattura del naso e della base cranica per il giocane Felline che adesso deve decidere come agire: andare sotto i ferri e quindi dire addio alla sua carriera, appena iniziata, di ciclista, o optare per un metodo conservativo che dopo un lungo stop potrebbe permettergli di tornare a gareggiare?

Ecco il video della caduta: