Lunedi 5 Dicembre

Chelsea, Conte subito al centro sportivo: a breve colloqui con Hazard e Diego Costa

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il prossimo allenatore del Chelsea si sarebbe recato al centro sportivo dei blues, a Cobham, per prendere contatto con la squadra

L’avventura di Antonio Conte come nuovo allenatore del Chelsea può dirsi già cominciata. L’allenatore salentino prenderà le redini dei blues solo dopo gli Europei ma, rivela il “Mail”, ieri ha fatto visita al centro sportivo di Cobham, accompagnato dal direttore tecnico Michael Emenalo.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Conte sarebbe stato presentato alla squadra e prossimamente dovrebbe incontrare alcuni giocatori per dei colloqui individuali, su tutti Eden Hazard, John Terry, Nemanja Matic e Diego Costa. Il belga è nel mirino di Paris Saint Germain e Real Madrid e non avrebbe ancora deciso cosa fare, anche Matic vorrebbe cambiare aria mentre Terry rimarrebbe volentieri un’altra stagione e l’ultima parola dovrebbe spettare proprio a Conte. Più complesso il caso di Diego Costa, che l’attuale ct azzurro vorrebbe tenere con sè. Ma il 27enne attaccante ispano-brasiliano è stufo delle critiche ricevute in Inghilterra e vorrebbe tornare all’Atletico Madrid. I colchoneros, dal canto loro, lo riaccoglierebbero a braccia aperte come ha confermato il presidente Enrique Cerezo: “Diego Costa e’ sotto contratto col Chelsea ed è logico che l’Atletico sia interessato al suo ritorno ma trattare col Chelsea è molto dura, quasi impossibile“.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Improbabile invece un ritorno di Radamel Falcao, attualmente in prestito proprio ai blues ma ancora di proprietà del Monaco che nell’estate 2013 lo acquistò dall’Atletico: “nessuno ci ha offerto il giocatore” il commento di Cerezo. (ITALPRESS).