Martedi 6 Dicembre

Cessione Milan, parola all’esperto. Bellinazzo: “cinesi? Ecco cosa penso…”

Fabio Cimaglia / LaPresse

Si rincorrono le voci sulla cessione del Milan ad un gruppo di imprenditori cinesi: Marco Bellinazzo, nota firma de ‘Il Sole 24 Ore’ si esprime così sulla vicenda

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Cessione Milan, parola all’esperto. Il suo nome è tra i più ricercati quando c’è da applicare le regole dell’economia al calcio. Scienza tutt’altro che facile, ma Marco Bellinazzo, illustre firma de Il Sole 24 Ore’ è sicuramente il maggior esperto italiano in materia. Importante dunque il pensiero, rilasciato attraverso una rubrica su Goal.com, in merito alla presunta acquisizione del Milan da parte dei cinesi. Ecco le sue parole: “A differenza della cordata di mister Bee costretta a inseguire complesse ingegnerie finanziarie per acquisire subito il 48% per 480 milioni e poi la maggioranza attraverso la quotazione in una Borsa asiatica del club, il nuovo compratore cinese (tra i cui advisor ci sarebbe Sal Galatioto, proprietario della Galatioto Sport Partners,

LaPresse/Piero Cruciatti

LaPresse/Piero Cruciatti

società americana con sede a New York specializzata nella cessione di aziende sportive) ha messo sul tavolo un’offerta ben precisa: la maggioranza del Milan (almeno il 60/70%), con una valutazione complessiva tra 600 e 700 milioni. La Fininvest proprietaria del 99,9 % delle azioni non ha dubbi sull’opportunità di vendere.  Ma spetta a Berlusconi l’ultima parola per avviare la fase conclusiva della trattativa (esclusiva, due diligence e closing). Il futuro proprietario del Milan, in realtà un consorzio su cui c’è tuttora il massimo riserbo, resta in attesa.