Giovedi 8 Dicembre

Cessione Milan mai così vicina: lunedì giorno decisivo, ecco cosa succederà

LaPresse - Spada

Cessione Milan che sembra davvero avvicinarsi ora dopo ora: la cordata cinese capitanata da Robin Li domani farà una conferenze call con Berlusconi

Fabio Cimaglia / LaPresse

Fabio Cimaglia / LaPresse

Cessione Milan, passi in avanti – Ventiquattro ore ancora, poi il futuro del Milan sarà più chiaro. La cordata cinese interessata ad acquisire il club rossonero ha lavorato molto intensamente nella giornata di sabato e già domani potrebbe essere una giornata molto importante per la trattativa. A svelare in esclusiva tutti i dettagli dell’affare è il Corriere dello Sport, che porta a conoscenza di come proprio nel tardo pomeriggio di domani ci sarà una conference call tra la Fininvest con i suoi avvocati in rappresentanza di Silvio Berlusconi e Sal Galatioto (advisor dell’operazione) con il suo collaboratore residente in Italia che sta seguendo tutto l’affaire Milan. Secondo le informazioni in possesso del Corriere dello Sport, Robin Li magnate cinese a capo della cordata, sarebbe pronto a versare subito 500 milioni di euro, più 200 successivamente per un’operazione complessiva da 700 milioni di euro. I cinesi in forte pressing su Berlusconi, la cessione del Milan non è mai stata così vicina.