Domenica 11 Dicembre

Cessione Milan, il sogno di Lady B diventa realtà (grazie ai cinesi): sì al progetto stadio

LaPresse/Spada

Cessione Milan, i nuovi proprietari cinesi hanno già in mente i primi passi da realizzare: su tutti, il progetto stadio da sempre sogno di Barbara Berlusconi

LaPresse/Omar Abd el Naser

LaPresse/Omar Abd el Naser

Cessione Milan, svolta cinese – Orizzonte cinese per il nuovo Milan. L’indiscrezione lanciata dal Corriere dello Sport è di quelle che destinate a riscrivere la storia: Silvio Berlusconi ha accettato la proposta di 720 milioni di euro arrivata dal fondo Evergrande Real Estate Group,definitivo arrivato martedì sera a cena dopo attente valutazioni da parte dei tecnici Fininvest. Il fine settimana prossima potrebbe essere quello del nero su bianco per quanto riguarda il patto d’esclusività, preludio alla cessione del club prevista per metà giugno.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Cessione Milan, progetto stadio – Secondo quanto riportato da ‘Repubblica’ restano ancora dei dubbi sull’identità della cordata cinese, ma chiunque si celi dietro la trattativa per l’acquisto del Milan ha già in mente il primo passo compiere: realizzare uno stadi di proprietà. Il sogno, riposto forzatamente in un cassetto, di Barbara Berlusconi verrebbe così alla luce grazie ai nuovi proprietari cinesi che, come riferito da ‘Repubblica, non sembrano assolutamente spaventati dai costi per la realizzazione dell’opera.