Domenica 4 Dicembre

Caso-Higuain, interviene Tacchinardi: “i napoletani hanno ragione. E su Bonucci vi dico…”

LaPresse/Alessandro Falzone

L’ex centrocampista della Juventus interviene sul caso Higuain, sottolineando come anche Leonardo Bonucci avrebbe meritato il rosso dopo la ‘testata’ a Rizzoli

Ho vissuto campionati avanti 9 punti e indietro 8-9, non è mai finita finché non c’è la matematica“. A sottolinearlo ai microfoni di ‘Radio Anch’io Sport‘, su RadioUno, è l’ex centrocampista della Juventus e della Nazionale Alessio Tacchinardi, analizzando quanto successo nell’ultimo week-end di Serie A.

LaPresse/Valter Parisotto

LaPresse/Valter Parisotto

Sicuramente ieri il campionato ha detto cose interessanti – spiega Tacchinardi – il Napoli, che sta facendo cose di alto livello, ieri ha un pò steccato nella gestione della tensione, ma è comprensibile in un ambiente in cui si esaspera tutto. La Juve sa che la lotta con il Napoli non è finita. Le proteste dei tifosi del Napoli sulla diversità del metro di giudizio con la Juventus? Penso che su certe cose, onestamente, i napoletani abbiano ragione. Io ho giocato nella Juve, ma credo di essere obiettivo. Bonucci non può permettersi di andare testa a testa con Rizzoli, così come Higuain non doveva fare ciò che ieri ha fatto con Irrati. Il difensore bianconero doveva essere buttato fuori. Io credo sia bello battagliare, a livello sportivo, testa a testa e che vinca il migliore, come sempre deve essere”.