Domenica 4 Dicembre

Canottaggio, Giuseppe Abbagnale bacchetta il figlio Vincenzo: “lo giustifico fino a un certo punto”

Italpress

Il presidente della Federazione italiana canottaggio si mostra comunque fiducioso sulla decisione che prenderà la Procura antidoping sul caso del figlio Vincenzo

Vincenzo è stato ascoltato ieri dalla Procura, attendiamo l’esito della vicenda. Io sono moderatamente fiducioso, staremo a vedere. Il suo stato d’animo? E’ molto deluso, lo comprendo ma lo giustifico fino a un certo punto“. Queste le parole del presidente della Federazione italiana canottaggio, Giuseppe Abbagnale, a margine della cerimonia di premiazione degli atleti delle Fiamme Gialle a Roma, sul caso del figlio Vincenzo, che ieri è stato ascoltato dalla Procura antidoping della Nado-Italia per la mancata reperibilità ai controlli, un comportamento che potrebbe escluderlo dall’Olimpiade di Rio. Attualmente Vincenzo Abbagnale si è autosospeso dall’attività agonistica. (ITALPRESS).