Venerdi 9 Dicembre

Canottaggio, caso Abbagnale: il 12 aprile davanti la Procura Antidoping

Vincenzo Abbagnale verrà ascoltato il 12 aprile dalla Procura Antidoping della Nado Italia

Era il 10 febbraio quando Vincenzo Abbagnale è finito nella bufera perchè ha saltato ben tre controlli antidoping. Il giovane atleta, figlio dell’ex campione di canottaggio Giuseppe Abbagnale rischia di non partecipare alle Olimpiadi di Rio 2016. Vincenzo ha raccontato i motivi che lo hanno portato a saltare i test, tutti casuali e dovuti ad un pizzico di sfortuna. Adesso però tocca al giudice prendere una decisione. Il giovane campione di canottaggio verrà ascoltato dalla Procura Antidoping della Nado Italia il 12 aprile. Intanto Vincenzo ha deciso di autosospendersi da ogni attività in attesa di sapere cosa gli spetta.