Domenica 11 Dicembre

Bmw: 100 anni di storia raccontati tramite i suoi modelli [FOTO]

Con l’inizio delle celebrazione dei 100 anni di Bmw, ripercorriamo la storia del Costruttore tedesco presentando i  suoi modelli di spicco

Il 7 marzo del 1916 – esattamente 10 anni or sono – viene ricordato come il giorno in cui avvenne la trascrizione nel registro commerciale della Baviera (Germania),  la neonata azienda battezzata con il nome di Bayerische Motoren Werke  (Fabbrica Bavarese di Motori), nota al mondo il nero con la sigla Bmw.bmw storiche (1)

Il 2016 è quindi l’anno in cui si festeggia il centenario dalla fondazione della Casa di Monaco: si tratta di una celebrazione in grande stile ed effettuata a livello globale, come sottolineano i numerosi eventi sparsi in tutto il mondo tra cui quelli fissati dal 6 al 15 maggio a Pechino, dal 18 al 26 giugno a Londra e dal 16 al 16 ottobre a Los Angeles, solo per citare quelli più famosi, inoltre non mancheranno anche i festeggiamenti da parte della filiale italiana che per il momento mantiene la massima segretezza sul loro futuro svolgimento.bmw storiche (2)

Per celebrare degnamente la storia vi presentiamo  alcuni dei modelli che hanno scritto la nobile e lunga storia del marchio. La Bmw nasce come un azienda bellica specializzata nella produzione di motori da d’aerei (da qui il simbolo dell’elica), ne l 1923 l’azienda di dedicò alla produzione di moto, tutt’ora contemplata dal Gruppo tedesco e nel 1928 lancio la sua prima automobile.

Dopo la disastrosa seconda Guerra mondiale, Bmw inizio una lenta, ma inesorabile ascesa nel settore dell’automotive che l’ha portata ad essere uno dei maggiori gruppi automobilistici  al mondo che controlla anche i brand Mini e Rolls-Royce, oltre a realizzar alcune delle più sofisticate tecnologie presenti sui veicoli moderni.  bmw storiche (11)

 Tra i primi modelli di maggior rilievo, troviamo la 326 svelata nel 1936 e realizzata anche in versione cabriolet. Uno dei modelli indimenticabili della storia del Costruttore bavarese è la Bmw 328, una spider  utilizzata come base  per le vetture da corsa più famose della Casa bavarese, infatti nella variante coupé conquistò  la 24 ore di Le Mans del 1939.

Dopo essersi ripresa dal tragico epilogo della seconda guerra mondiale,  Bmw crea l’affascinante roadster 507 , divenuto +uno dei modelli più ricercati dai collezionisti dl marchio. Con l’acquisizione dell’italiana Isetta, Bmw si lancia anche nel settore delle auto economiche. Ripresasi nuovamente dalla crisi grazie a nuovi investitori, negli anni ’60 lancia la Bmw 1500 che apre la porta alla Bmw Serie 5 del 1972, capostipite di una nuova serie di berline di lusso. Il 1975 vede invece la nascita della prima Serie 3, sostituta della 2002.bmw storiche (9)

Successivamente arrivano anche le super car, con il lancio nel 1975 della M1, seguita nel ’77 dall’arrivo della prima ammiraglia chiamata Serie 7. Negli anni successivi fu un susseguirsi di nuovi modelli, a partire dalla roadster, Z1, Z3 e Z8, senza dimenticare i SUV nati da una costola della prima serie della Bmw X5 del 1999.