Lunedi 27 Marzo

Basket, presentato a Torino il torneo Preolimpico: “vogliamo la leggenda” [FOTO e VIDEO]

LaPresse/Belen Sivori

Presentato ufficialmente il Torneo di Qualificazione Olimpica FIBA 2016, che si svolgerà dal 4 al 9 luglio prossimi al PalaOlimpico di Torino

Dopo dieci anni dalle Olimpiadi invernali del 2006 il capoluogo piemontese torna a ospitare un evento di livello mondiale in cui la Nazionale Azzurra cercherà di conquistare il pass per le Olimpiadi di Rio 2016. “Belgrado, Manila e Torino: solo in queste tre città si svolgerà il Torneo preolimpico di pallacanestro che permetterà alle squadre vincitrici di staccare il pass per Rio”, ha detto il Sindaco di Torino, Piero Fassino.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Così, ancora una volta Torino sarà la cornice di un importante appuntamento con lo sport internazionale a 10 anni dalle Olimpiadi Invernali del 2006. Promuovere la vocazione turistica e sportiva della Capitale subalpina è stato e sarà l’impegno della Città, che lo scorso anno è stata Capitale Europea dello Sport. Dunque, una città attenta allo sport in tutte le sue manifestazioni che, anche grazie al turismo sportivo, ridisegna il suo profilo generando ottime ricadute economiche sul suo territorio. Altri momenti di grande sport sono già stati scritti nell’agenda di Torino come, ad esempio, la tappa finale del Giro d’Italia, quest’importante Torneo preolimpico di Basket e il Campionato del Mondo di Pallavolo maschile nel 2018. Ringrazio il Presidente della Federazione Italiana pallacanestro,Giovanni Petrucci e i dirigenti di RCS Sport per aver scelto la nostra città per quest’importante evento sportivo che consolida il legame tra i torinesi e la palla a spicchi. Un ringraziamento speciale va anche agli sponsor che hanno creduto in questa manifestazione. Torino, come sempre, saprà accogliere i suoi ospiti con grande passione”.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Dal canto suo, Giovanni Maria Ferraris, Assessore allo sport della Regione Piemonte ha commentato: “la Regione Piemonte è lieta di avere sostenuto con convinzione la candidatura dell’Italia – e di Torino – come Paese ospitante il Torneo Preolimpico di Pallacanestro in vista delle Olimpiadi di Rio 2016. Il Piemonte è in grado di mettere a disposizione impianti sportivi di ottimo livello, infrastrutture, accoglienza e ospitalità, nonché esperienza nell’organizzazione di grandi eventi sportivi, come dimostrano le positive esperienze delle Olimpiadi invernali 2006 e l’anno appena trascorso che ha visto Torino Capitale Europea dello Sport; senza dimenticare, naturalmente, come il basket sia da sempre uno degli sport protagonisti nella nostra regione”, concludendo: “Auguri vivissimi alla nostra Nazionale Azzurra, con l’auspicio di poterla tifare all’evento olimpico. Viva la Pallacanestro! Viva lo Sport!”.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Prima era solo un sogno”, ha detto il Presidente Fip Giovanni Petrucci, “e ora vogliamo sia leggenda. Sono troppi anni che la nostra Nazionale non si qualifica per l’Olimpiade e vogliamo fortemente interrompere questo trend. Di certo non sarà facile ottenere il pass visto che le avversarie sono di livello ma noi siamo l’Italia e soprattutto avremo la fortuna di giocare in casa. Torino è una grande piazza e lo dimostra il pubblico che ogni domenica riempie gli spalti del PalaRuffini per sostenere l’Auxilium. Siamo certi che il PalaOlimpico sarà gremito in ogni partita; abbiamo bisogno del sostegno di tutti gli appassionati per coronare un sogno che ci sfugge dal 2004. Fondamentale è stato l’appoggio fornitoci dalla Regione Piemonte e dalla città di Torino nella persona del Sindaco Piero Fassino, che ha voluto esserci vicino in questo nostro percorso verso Rio. Insieme ad RCS Sport, che organizzerà l’evento, vogliamo ripagare la fiducia della FIBA nell’averci assegnato un torneo che avrà ampia risonanza a livello mondiale. La nostra Nazionale è pronta a giocarsi tutte le proprie carte per ottenere il pass per i Giochi Olimpici 2016”.

LaPresse/Belen Sivori

LaPresse/Belen Sivori

Questo evento” ha dichiarato Paolo Bellino, Direttore Generale di RCS Sport, società che curerà l’organizzazione operativa del torneo, “conferma il grande legame che unisce la nostra azienda con la Regione Piemonte e la città di Torino. Dopo la Supercoppa di basket dello scorso settembre, Torino e il Piemonte ospiteranno infatti nei prossimi mesi una tappa della The Color Run, il 30 aprile, l’arrivo del Giro d’Italia, il 29 maggio, la Gran Fondo Sestriere-Colle delle Finestre del 24 luglio e due classiche del ciclismo internazionale come la Milano-Torino e il Giro del Piemonte in programma il 28 e 29 settembre. Il Torneo Preolimpico” ha continuato Bellino “da questo punto di vista si preannuncia fin d’ora come un altro grande appuntamento che va a coronare la fiducia ed il sostegno forniti fin dal primo momento dalle istituzioni, dalla Federazione Italiana Pallacanestro e dalla Federazione Internazionale e da tutti i partner che affiancano il progetto. Sono 20.000 i biglietti venduti in sole due settimane. Un dato, questo, che ci rende fiduciosi sulla grande riuscita della manifestazione”.

I biglietti per il Torneo potranno essere acquistati sui canali di vendita autorizzati:  www.ticketone.it  www.vivaticket.it  www.piemonteticket.it. Per le giornate del 4, 5 e 6 luglio sarà previsto un biglietto unico che darà la possibilità di assistere alle due partite giornaliere in programma; a partire dalle semifinali, il biglietto sarà valido per una singola partita. Inoltre, fino a giovedì 5 maggio, sarà possibile acquistare un abbonamento valido per l’intero torneo.

Per informazioni e aggiornamenti sulle vendite dei biglietti, consultare il sito: www.fiba.com/it/OQTItaly