Venerdi 9 Dicembre

Basket, la Fiba sospende 14 Federazioni: c’è anche l’Italia

LaPresse/Belen Sivori

In riferimento al caos Eurolega, la Fiba ha deciso di sospendere 14 Federazioni, tra cui l’Italia, mettendo a rischio la loro partecipazione a Rio 2016

Lo scontro Fiba-Eurolega prosegue. Nella tarda serata di ieri 14 Federazioni – fra cui la Fip – hanno ricevuto una lettera di sospensione da parte della Fiba che le esclude da tutte le sue competizioni, compreso Euro2017, per il sostegno dei club alle manifestazioni organizzate dall’Eca, ovvero Eurolega ed Eurocup.

basket-italia-australia-mondiale-under-19-fip-fb-800x533 In realtà alle Federazioni viene dato tempo fino al 20 aprile per “chiarire” la propria posizione: in altre parole hanno tempo fino a mercoledì prossimo per convincere a tornare sui propri passi i club che hanno aderito ai tornei organizzati dall’Eurolega, snobbando quelli Fiba e in particolare la nuova Champions League. Oltre all’Italia, la lettera di sospensione è stata spedita a Serbia, Croazia, Turchia, Spagna, Russia, Lituania, Grecia, Israele, Montenegro, Bosnia, Slovenia, Macedonia e Polonia. Delle ‘big’ si salvano solo Francia e Germania. La sospensione non dovrebbe comunque riguardare il preolimpico che vede gli azzurri di scena a luglio a Torino a caccia di un posto per Rio2016. In Italia sono finora tre le squadre che hanno detto si all’Eca, ovvero Trento, Reggio Emilia e Sassari e nelle scorse settimane il Consiglio federale della Fip ha risolto la convenzione in essere con la Lega di Serie A, revocando le deleghe conferite dopo la delibera che lasciava i club liberi di decidere autonomamente a quale competizione europea partecipare. (ITALPRESS).