Lunedi 5 Dicembre

Barcellona, sconfitto e accusato: dal Real parole di fuoco, scoppia la polemica

LaPresse/EFE

Dopo la sconfitta con la Real Sociedad che riapre la Liga, Alvaro Arbeloa, difensore del Real Madrid, accende una polemica arbitrale con il Barcellona

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Una sconfitta che riapre un campionato che sembrava già indirizzato verso Barcellona. Il ko della formazione allenata da Luis Enrique contro la Real Sociedad (decisiva la rete al 5’ di Mikel Oyarzabal) e le conseguenti vittorie di Atletico Madrid (adesso a -3 in classifica) e Real (-4), rimettono in discussione la Liga. Campionato riaperto, polemiche che tornano a farsi roventi: l’ultima arriva da Álvaro Arbeloa, difensore spagnolo del Real Madrid. “Che difficoltà vincere 11 contro 11: grande partita di Illarramendi e di Granero, promessa mantenuta”, le parole di Arbeloa con chiaro riferimento alla sconfitta del Barcellona e a tutte le polemiche arbitrali che hanno caratterizzato le ultime settimane di Liga. Una situazione che ricorda tanto il duello Scudetto tra Juventus e Napoli: Italia o Spagna, quando la posta in palio è così alta, tutto il mondo è paese…