Mercoledi 7 Dicembre

Autodromo Nazionale di Monza : Il primo circuito al mondo con realtà aumentata in 3D in un’esperienza unica ed indimenticabile [FOTO]

La realtà aumentata arriva all’Autodromo Nazionale di Monza. Pronti via protagonisti della leggenda di Monza per vivere  attraverso le moderne tecnologie  emozioni del passato in 3d.

666

Dal 1922 a oggi, il circuito dell’Autodromo Nazionale Monza ha visto molte trasformazioni che l’hanno portato alla sua configurazione attuale. Lunghezza: 5793 metriLarghezza: min. 10 m – max 12 m dove Kimi Raikkonen su McLaren, nel 2005, ha fatto registrare il record assoluto di velocità in F.1, raggiungendo i 370,1 Km/h.

pista-monza-500x315

Il primo circuito al mondo ad utilizzare la realtà aumentata per immergere i visitatori in un’esperienza unica ed emozionante. Indossando particolari occhiali 3D  gli appassionati potranno vedere la statua di Juan Manuel Fangio, da anni posizionata in prossimità del tram degli Amici dell’Autodromo e ripercorrere la storia del ‘Tempio della Velocità’ e prendere atto dell’evoluzione del design delle automobili da corsa.

Si tratta, decisamente, di un viaggio emozionante, con coinvolgenti animazioni in 3D, video storici e racconti, forniti in modo diretto dagli stessi protagonisti, che lascerà agli appassionati dei motori vivissimmi ricordi. I visitatori diventaranno così protagonisti della leggenda di Monza attraverso la realtà aumentata attraverso le moderne tecnologie  vivranno emozioni del passato.

La durata del tour è di circa un’ora.