Lunedi 5 Dicembre

Atletica: Oscar Pistorius trema, la sentenza d’appello è attesa per il 17 giugno

LaPresse/Xinhua

Slitta dal 13 al 17 giugno la lettura della sentenza d’appello che potrebbe condannare Pistorius ad un lungo periodo in carcere

Il giudice dell’Alta Corte di North Gauteng, Aubrey Ledwaba, ha stabilito che la lettura della sentenza d’appello per Oscar Pistorius, condannato per l’omicidio nel 2013 della sua fidanzata Reeva Steenkamp, avverrà il 17 giugno e non il 13, come inizialmente stabilito.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

L’ex campione paralimpico, 29 anni, era presente in aula ma non ha rilasciato dichiarazioni. Pistorius era stato condannato in primo grado a cinque anni di carcere per omicidio colposo, reato che però è stato commutato in volontario in sede d’appello. Pistorius, che ora vive agli arresti domiciliari a Pretoria insieme allo zio Arnold e che ha l’obbligo del braccialetto elettronico, rischia sino a 15 anni di reclusione. Una sentenza attesa soprattutto dai genitori della sfortunata Reeva, i quali dopo la decisione in primo grado avevano promesso battaglia finché la verità sull’omicidio della figlia non sarebbe definitivamente venuta a galla. I giorni passano inesorabili, il destino di Pistorius sta per essere svelato. (ITALPRESS)