Lunedi 5 Dicembre

Atletica, ecco la decisione del Tribunale Nazionale Antidoping sugli atleti Fidal

La Prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping assolve gli atleti Fidal: Gibilisco, Riparelli, Bertolini, Vistalli e Fabrizio Schembri 

La Prima sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, nei procedimenti disciplinari aperti in seguito all’indagine “Olimpia”, svolta dalla Procura della Repubblica di Bolzano, a carico di Giuseppe Gibilisco, Jaques Riparelli, Roberto Bertolini, Marco Francesco Vistalli e Fabrizio Schembri (tesserati FIDAL), per la violazione dell’art. 2.3 delle Norme Sportive Antidoping, ha assolto gli atleti e disposto che che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla IAAF, alla FIDAL e alla Società di appartenenza. 18 in tutto gli azzurri dell’atletica fin qui sollevati dalle accuse.