Lunedi 5 Dicembre

Atletica, che paura per Jamie Nieto: sbaglia il salto e rischia la paralisi!

L’ex atleta di salto in alto statunitense Jamie Nieto ha rischiato la paralisi dopo essere atterrato male in seguito ad un salto mortale

Jamie NietoTanta, tantissima paura per Jamie Nieto, ex atleta di salto in alto statunitense, famoso per il quarto posto all’Olimpiade di Atene 2004 e il sesto a quelle di Londra 2012. Dopo il ritiro, Jamie Nieto si è dato alla professione di coach e proprio durante una sessione di allenamento ha subito un grave infortunio. Nieto sembra aver eseguito un “back flip” un salto mortale all’indietro, finito in maniera tragica. Il 39enne statunitesne sarebbe atterrato male, riportando una compressione della colonna vertebrale che avrebbe causato una paralisi all’ex atleta. L’operazione a cui è stato sottoposto d’urgenza è riuscita perfettamente e Nieto ha ripreso una leggere mobilità agli arti: “braccia e gambe hanno ripreso un po’ a moversi e ora siamo più ottimisti“, ha dichiarato il suo manager Paul Doyle.