Lunedi 5 Dicembre

Addio a Cesare Maldini: se ne va un grande campione

LAPRESSE

 

Il mondo del calcio a lutto: è morto l’ex giocatore e allenatore Cesare Maldini

La notte scorsa e’ morto all’eta’ di 84 anni Cesare Maldini, ex difensore del Milan e commissario tecnico della Nazionale. A darne notizia e’ stata la famiglia. Padre di Paolo, Cesare Maldini era nato a Trieste il 5 febbraio 1932.

Lapresse/Jonathan Moscrop

Lapresse/Jonathan Moscrop

Il suo esordio nel calcio risale al 1953 con i colori della Triestina. Ma un anno dopo e’ gia’ difensore rossonero dove rimane fino al 1966, dopo 347 incontri, 4 scudetti, una Coppa Latina e una Coppa dei Campioni, la prima vinta dal Milan nel 1963 a Wembley, contro il Benfica. Nel 1967 inizia la sua carriera di allenatore: per tre stagioni al Milan e’ vice di Nereo Rocco, quindi verranno Foggia, Ternana e il Parma, che con lui sara’ promosso dalla C1 alla B. Dal 1980 al 1986 e’ allenatore in seconda di Enzo Bearzot. Quindi fino al 1996 allenera’ l’Under-21, con la quale sara’ per tre edizioni consecutive campione europeo. Dal 1996 allenera’ gli Azzurri fino all’eliminazione subita nel 1998 in Francia, contro i padroni di casa che proprio in quell’occasione diventeranno campioni del mondo. Dal 2 febbraio 1999 diventa capo degli osservatori del Milan, quindi dal 2001 di nuovo in panchina come direttore tecnico dei rossoneri. Nel suo lungo curriculum anche l’esperienza di allenatore del Paraguay, che concludera’ nel 2002, all’eta’ di 70 anni. (ITALPRESS).