Sabato 10 Dicembre

Zamparini contro Infantino: “ora squalificatemi”, la nuova crociata del presidente del Palermo

anastasi davide

Pesantissime accuse da parte di Maurizio Zamparini al presidente della FIFA Gianni Infantino: “ha comprato più voti dello sceicco”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Risolta, almeno al momento, la questione allenatore (riuscirà Iachini a mantenere il posto fino al termine della stagione?) il numero uno rosanero Maurizio Zamparini dedica le sue attenzioni a Gianni Infantino, nuovo presidente della FIFA. E di certo, quelle nei confronti dell’italo-svizzero, non sono carezze: “Il sistema non cambia e il nuovo presidente della FIFA, il capo dei burocrati, Infantino ne faceva parte da prima: se l’hanno eletto si vede solo che ha comprato più voti lui dello sceicco. Spero mi squalifichino per aver detto questo: per me sarebbe un onore. Nel giro di un paio di giorni sporgerò denuncia alla giustizia ordinaria, sperando che ci sia ancora una giustizia ordinaria”, le parole infuocate rilasciate dal Presidente del Palermo ai microfoni di Radio Bruno. Attacco al potere in piena regola, l’elezione di Infantino non sembra proprio essere cosa gradita a Maurizio Zamparini.