Martedi 6 Dicembre

Viareggio Cup – Gol, emozioni e spettacolo: la Juventus batte il Palermo per 3-2, il racconto

LaPresse/Jennifer Lorenzini

La Juventus si aggiudica il torneo di Viareggio battendo per 3-2 in finale il Palermo: Kastanon, Vadalà e Di Massimo gli ‘eroi’ bianconeri

La Juventus di Fabio Grosso ha vinto il torneo di Viareggio edizione 2016 battendo in finale il Palermo di Giovanni Bosi con il punteggio di 3-2. La Juventus sblocca il risultato al 16° con Kastanos. Bravo il numero 8 bianconero a entrare in area, saltare un difensore con una finta e a mettere dentro di sinistro. Buon momento per i bianconeri che impegnano Marson al 27° con Vadala’. Il Palermo, pero’, e’ in partita e al 28° pareggia con il bomber La Gumina che ribadisce in rete la respinta di Del Favero sulla conclusione di Costantino. Il pari carica i rosanero che si rendono pericolosi al 30° con Lo Faso, ma al 34° la Juve passa di nuovo in vantaggio grazia al rigore trasformato da Vadala’ e concesso per un ingenuo fallo di Giuliano su Macek. Due minuti dopo, pero’, e’ Severin ad atterrare La Gumina, rigore per i rosanero che lo stesso La Gumina mette dentro per il 2-2 con cui si chiude il primo tempo. Nella ripresa la gara resta equilibrata, ma le occasioni da gol piu’ chiare sono del Palermo che impegna Del Favero con Bonfiglio, Lo Faso, La Gumina e ancora Bonfiglio. Al 34° la Juve ha la palla del 3-2, ma Marson e’ bravissimo a respingere la conclusione di Vadala’. Al 36° ancora un rigore, se lo procura e lo trasforma Di Massimo. Nel finale anche il Palermo reclama un penalty ma Valeri lascia correre. (ITALPRESS).