Mercoledi 7 Dicembre

Vela: partenza positiva per gli azzurri agli Europei di Laser Standard e Radial

Fabio Taccola/AGnetwork/FIV

Partenza positiva per gli atleti italiani ai Campionati Europei dei singoli olimpici Laser Standard (uomini) e Radial (donne), iniziati oggi alle Canarie

Dopo il nulla di fatto di ieri a causa delle avverse condizioni meteomarine – vento oltre i 35 nodi d’intensità e onda formata – sono iniziati finalmente a Las Palmas (Gran Canaria) i Campionati Europei dei singoli olimpici Laser Standard (uomini) e Laser Radial (donne), nonché del Laser Radial maschile (disciplina non olimpica).

Anche oggi il vento alle Canarie non è mancato – tra i 14 e i 25 nodi l’intensità, sotto una pioggia incessante e con tanta onda – e ha consentito al Comitato di Regata di far concludere tre prove per tutte le flotte, vale a dire il programma del giorno al completo. Regate molto intense ed emozionanti, che hanno coinvolto un totale di ben 267 atleti provenienti da oltre 40 Nazioni (126 Standard, 99 Radial donne e 42 Radial uomini)

marrai2Molto buona la partenza degli azzurri nella classe Laser Standard, con un ispirato Francesco Marrai, già individuato dalla Direzione Tecnica per rappresentare l’Italia ai Giochi di Rio, ottimo sesto grazie ai parziali 11-5-2 ottenuti in questa bella giornata d’esordio che ha visto anche altri tre italiani posizionarsi tra i primi 25 della classifica generale provvisoria – quella che comprende solo gli atleti europei – graduatoria che ha nell’inglese Nick Thompson il leader: Giovanni Coccoluto è 16mo, Alessio Spadoni, vincitore della terza prova della sua flotta, è 18mo e Marco Gallo 21mo (Michele Benamati è 27mo e Zeno Gregorin 90mo).

Pedro Martinez/Sailing Energy/WorldSailing

Pedro Martinez/Sailing Energy/WorldSailing

Partenza positiva anche per una brillante Silvia Zennaro nel Radial femminile, che chiude la giornata con tre piazzamenti in top ten (9-6-6) e si porta subito al nono posto della classifica, a ridosso delle migliori. In testa troviamo l’olandese Bouwmeester e la svedese Olsson, entrambe con tre primi parzialia, mentre Martha Faraguna è 32ma, Joyce Floridia 34ma, Maelle Frascari 58ma e Laura Cosentino 73ma. Per quanto riguarda infine il Radial maschile, Erberto Sibilia è 18mo Matteo Tulli 29mo e Giuseppe Sorrentino 38mo (in testa il polacco Rudawski).

I Campionati Europei Laser Standard e Laser Radial di Las Palmas proseguono domani con altre tre regate in programma per tutte le classi (segnale di avviso alle ore 12); venerdì 4 marzo la conclusione.