Venerdi 9 Dicembre

Vela, Europeo Finn: segnali di ripresa per gli azzurri a Barcellona

Robert Deaves/Finnclass

Proseguono a Barcellona le regate del Campionato Europeo del singolo olimpico Finn: dopo tre prove, il croato Vujasinovic al comando della classifica 

Due le regate disputate oggi dai 90 velisti, 21 dei quali Juniores, impegnati nelle acque di Barcellona, in Spagna, nel Campionato Europeo Open del singolo olimpico per equipaggi pesanti Finn, ennesimo appuntamento di rilievo di questo importante anno olimpico sulla strada verso i Giochi di Rio de Janeiro.

Protagonista del giorno è nuovamente il croato Vujasinovic, che dopo aver vinto l’unica prova disputata nella prima giornata di gare, ieri, sotto un bel sole e con una brezza da Sud stabilmente intorno ai 10 nodi d’intensità, ha piazzato i parziali 4-2 confermandosi al vertice della classifica provvisoria, seguito dal neozelandese Josh Junior, dall’ungherese Zsombor Berecz e dal norvegese Anders Pedersen, terzo tra gli atleti europei.

foto Fabio Taccola/AGnetwork/FIV

foto Fabio Taccola/AGnetwork/FIV

Segnali di ripresa dagli italiani, grazie al terzo posto ottenuto da Filippo Baldassari nella prima prova del giorno e al nono di Giorgio Poggi nella successiva, una buona reazione dopo i mediocri risultati con cui avevano chiuso la prima giornata di questi Europei Finn: nella graduatoria generale dopo tre prove, quella che considera solo gli atleti del Vecchio Continente, Filippo Baldassari è 17mo (23mo Open), Giorgio Poggi 19mo (27mo Open), Michele Paoletti 24mo (34), Enrico Voltolini 27mo (37), Simone Ferrarese 29mo (39), Matteo Savio 51mo (65) e Roberto Benedetti 68mo (87).

Il Campionato Europeo Finn prosegue oggi con altre due prove in programma, mentre la conclusione è prevista sabato con la disputa della Medal Race, la regata finale a punteggio doppio riservata i migliori dieci della classifica.