Giovedi 8 Dicembre

Trapattoni ‘avvisa’ la FIGC: “Conte agli Europei? Ci penserei bene, ecco perché…”

LaPresse/Fabio Cimaglia

L’ex commissario tecnico della Nazionale azzurra Giovanni Trapattoni avvisa la FIGC: “Conte? Quante polemiche se dovesse far male agli Europei”

LaPresse

LaPresse

Deve decidere la Federazione se andare agli Europei con Conte: sicuramente si tratta di un scelta non semplice perché, se le cose non andassero bene, immagino quante polemiche ci sarebbero di conseguenza, si direbbe che Conte era distratto dal Chelsea. Quello che posso dire e’ che Antonio lo conosco bene, l’ho fatto esordire io, so che non ha mai cali di concentrazione ma so che se l’Europeo andasse male le polemiche sarebbero infinite, quindi la decisione della Federcalcio non e’ semplice, ci penserei bene”. Giovanni Trapattoni avvisa la FIGC. L’ex Commissario tecnico della Nazionale azzurra, nel corso di un’intervista rilasciata a  Tele Radio Stereo sembra comunque apprezzare la scelta di Conte di provare un’esperienza all’estero: “E’ inevitabile lasciare l’Italia dopo che in si e’ fatto bene in Serie A e dopo che si e’ allenato la Nazionale. All’estero siamo molto apprezzati, questo mi fa piacere, siamo stimati: io feci da apripista, poi Capello e tutti gli altri, tutti con eccellenti risultati”.