Giovedi 8 Dicembre

Tragedia alla Stramilano: giovane podista perde la vita a causa di un malore

Federico Ferramola / LaPresse

Durante la celebre manifestazione podistica Stramilano, un runner si è accasciato al suolo a pochi metri dal traguardo a causa di un malore. A nulla sono serviti i soccorsi, il giovane è arrivato morto in ospedale

In una splendida giornata di sole, circondata da una grande cornice di pubblico, si è tenuta la celebre manifestazione podistica Stramilano. Nella città lombarda ben 63.000 partecipanti hanno preso parte alla gara, in una giornata che doveva essere all’insegna della festa e dello sport. Purtroppo non è stato così a causa di un tragico episodio. Un giovane runner ha perso la vita a pochi metri dal traguardo: in via Byron, a pochi passi dall’Arena Civica, Fabio Capello, podista 29enne di Basiano, paese della provincia milanese, è stato colto da malore e si è accasciato al suolo dopo aver perso i sensi, tra lo stupore e il panico dei partecipanti. Sul posto è prontamente intervenuto il personale medico con il defibrillatore. Le manovre di rianimazione sono andate avanti per circa 20 minuti. Nel frattempo è intervenuta anche un’ambulanza, che ha trasportato il ragazzo all’ospedale Fatebenefratelli, ma la corsa contro il tempo si è però rivelata inutile: il 29enne è infatti arrivato morto in ospedale.