Domenica 4 Dicembre

Toyota Hilux, il pick-up più desiderato d’Europa si rinnova [FOTO]

Il Toyota Hilux si rinnova con il debutto di una inedita versione che cercherà di bissare il successo di questo iconico pick-up

Toyota Hilux è uno dei modelli storici della Casa dei tre ellissi: il suo debutto sul mercato interno risale al 1968, mentre appena un anno dopo fa la sua apparizione in Europa. Dopo 43 anni di onorata carriera e ben 8 generazioni, l’Hilux viene assemblato in Sud Africa e in Thailandia, ma viene esportato praticamente in tutto il globo.Toyota Hilux (1)

La vettura è quindi un vero e proprio successo commerciale, come sottolineano i 16 milioni di esemplari venduti in quasi mezzo secolo di storia, senza dimenticare le  34.000 unità consegnate nel 2015 che lo incoronano il pick-up piò venduto d’Europa. L’ultima generazione del Toyota Hilux sfoggia un design più aggressivo e dinamico, mentre pianale e telaio sono rispettivamente più robust. Il veicolo è disponibile nelle varianti di carrozzeria  Single cab e Extra cab a 4 posti e Double cab a 5 posti,  con una lunghezza che arriva fino a 5,33 metri ed un passo pari a 3,085 metri. La zona frontale sfoggia una nuova griglia cromata che separa i due gruppi ottici ridisegnati, mentre nel fascione paraurti di inedita concezione è stata inserita griglia inferiore Under Priority.Toyota Hilux (8)

Sotto il cofano troviamo l’inedito motore 2.4 litri D-4D Global Diesel (GD) capace di sviluppare  160 CV e 400 Nm di coppia, il tutto abbinato alla funzione Stop & Start. Chi desidera maggiori prestazioni può optare per l’unità 2.8 litri turbodiesel da 177 CV e 450 Nm di coppia. Passando ai motori a benzina  segnaliamo il 2.7  e il 4.0 litri con potenze che risultano rispettivamente apri a  167 e 278 CV. Queste ultime due unità saranno destinate esclusivamente ai mercati dell’Asia e degli Stati Uniti.