Lunedi 5 Dicembre

Toyota Corolla, storia dell’auto più venduta al mondo [FOTO]

Con il debutto della nuova Toyota Corolla 2016, ripercorriamo la storia dell’auto più venduta al mondo

La Toyota Corolla si rinnova nell’estetica e nei contenuti  con un sapiente aggiornamento dedicato all’undicesima generazione di questo “immortale” modello di automobile. Pronta al debutto commerciale europeo fissato per la prossima estate, la Corolla è distribuita in  150 mercati in tutto il mondo, inoltre le sue   vendite rappresentano ben il 20% delle vendita di Toyota in un anno. La nuova Corolla sfoggia un nuovo frontale che si distingue per una griglia superiore più piccola e prese d’aria  di minori dimensioni, mentre i proiettori  sfoggiano un nuovo disegno e il paraurti ingloba una griglia più generosa. Anche la vista posteriore sfoggia nuovi gruppi ottici, mentre quella laterale si distingue per la nuova collezione di cerchi in lega disponibili nelle misure da 16 e 17 pollici.toyota corolla (13)

Il debutto della nuova Toyota corolla ci regala quindi lo spunto per ripercorrere la longeva storia dell’auto più venduta di tutti i tempi. Nata nell’ormai lontano 1966, la Corolla è il primo frutto del processo di organizzazione e per il controllo della qualità battezzato  “Toyota Way” e attuato dalla Casa dei tre ellissi nel periodo di riorganizzazione dell’azienda dopo la seconda Guerra Mondiale. L’obiettivo della Casa giapponese era quello di realizzare una vettura di medie dimensioni capace di sostituire la Pubblica, anche se quest’ultima rimase  in produzione fino al 1978. La Corolla doveva essere la vettura ideale da utilizzare in città, ma nello stesso tempo doveva offrire un ottimo comfort anche nelle strade extraurbane e in autostrada.toyota corolla (15)

Tra le maggiori qualità della vettura troviamo certamente l’affidabilità, assicurata dalla presenza di un motore 1.1 litri con 8 valvole e comando ad aste e bilancieri in grado di sviluppare una potenza di 60 CV e successivamente declinato nelle versioni da 63 e 70 CV, mentre la trazione era sull’asse posteriore. Questo modello fu immediatamente proposto nelle varianti di carrozzeria  berlina a due e quattro porte,  coupé e  station wagon a 2 porte. La vettura divenne subito popolare, grazie anche al prezzo di vendita molto conveniente.toyota corolla (6)

Con il passare degni anni, la Corolla viene prodotta in numerose generazioni e nel 1997 raggiunge il record di 30 milioni di esemplari venduti in tutto il mondo. Le venite diminuirono con il debutto della Toyota Auris nel 2007 e la successiva diminuzione delle importazioni in numerosi mercati, anche se ancora oggi risulta la vettura più venduta al mondo, tallonata esclusivamente dalla sua principale e più pericolosa rivale, ovevro  la Volskwagen Golf.