Sabato 10 Dicembre

Tirreno-Adriatico – Brammeier attacca Nibali: “idiota egoista”… E scatta la denuncia

Lapresse / MAXPPP

Il ciclista dell’Astana ha girato ai suoi legali i tweet offensivi rivolti nei suoi confronti da Matt Brammeier e Tony Martin

Potrebbero esserci risvolti legali nella vicenda che riguarda l’annullamento della quinta tappa della Tirreno-Adriatico, tappa regina della corsa dei due mari. La questione coinvolge Vincenzo Nibali e due suoi avversari, cioè Matt Brammeier e Tony Martin i quali si sarebbero scagliati contro il ciclista italiano, a causa delle sue lamentele successive alla cancellazione della quinta frazione della corsa a tappe in corso di svolgimento sulle strade italiane. Non essendoci chiari riferimenti, il condizionale è d’obbligo, ma sembra che quell’idiota egoista twittato da Brammeier sia proprio rivolto a Vincenzo Nibali. Sull’onda di questa decisa presa di posizione, anche Martin è intervenuto, elogiando il collega inglese: “Matt sei un grande, non avresti potuto dire meglio”. Interpellato sulla vicenda, il ciclista siciliano non si è sbilanciato, commentando con una frase eloquente: “semplicemente ho girato tutto al mio avvocato sia per quanto riguarda il tweet di Brammeier che per quello di Martin“. Adesso è tutto nelle mani del legale di Nibali, siamo convinti che nuovi sviluppi arriveranno molto presto.