Mercoledi 7 Dicembre

Tiro a volo, Valerio Luchini rinuncia a Rio2016: ecco perchè

Valerio Luchini, tiratore azzurro, annuncia il suo ritiro in vista dell’Olimpiade di Rio 2016 per problemi personali

Brutte notizie per il tiro a volo azzurro in vista delle prossime Olimpiadi di Rio 2016. Arriva un forfait pesante: Valerio Luchini, tiratore azzurro che il commissario tecnico Andrea Benelli aveva selezionato ufficialmente per rappresentare l’Italia nella prova di Skeet dell’Olimpiade, annuncia di non poter partecipare ai Giochi olimpici per problemi personali. A rendere nota la decisione è la Federazione Italiana Tiro a Volo (Fitav), a cui Luchini ha comunicato la propria decisione. Al posto del carabiniere romano, in terra carioca, l’Italia sarà rappresentata nella prova di Skeet dall’ex campione d’Europa Luigi Lodde, classificatosi 5/o nella gara dell’Olimpiade di Londra 2012. La convocazione di Luigi Lodde sarà formalizzata a breve in via ufficiale dal consiglio federale.