Venerdi 9 Dicembre

Tennis: subito un pesante ko per Roberta Vinci in Malesia

LaPresse/Reuters

Roberta Vinci dice subito addio al BMW Malayasian Open: l’azzurra sconfitta dalla cinese di Taipei Kai-Chen Chang

Se il tennis maschile questa settimana si ferma per prepararsi al meglio al week end di Coppa Davis, quello femminile continua a regalare tanto spettacolo. Dopo la sconfitta ai quarti di finale del torneo di Doha contro Agnieszka Radwanska, Roberta Vinci è tornata oggi in campo al “BMW Malaysian Open”, torneo Wta International con un montepremi di 250mila dollari di scena sui campi in cemento di Kuala Lumpur, in Malesia. La tennista tarantina, numero uno del seeding, ha sfidato la cinese di Taipei Kai-Chen Chang ma non è riuscita a superare il turno. Subito una battuta d’arresto quindi per la Vinci in Malesia: l’azzurra ha gestito bene il gioco nel primo set, ma ha poi ceduto al gioco della sua avversaria nel secondo e terzo set. Dopo un’ora e 34 minuti di gioco l’azzurra è stata sconfitta col punteggio di 7-5, 2-6, 1-6.