Sabato 10 Dicembre

Tennis-Indian Wells: devastante Djokovic, annientato Raonic in due set

LaPresse/Xinhua

La finale di Indian Wells dura solo 77 minuti, quelli che servono a Djokovic per stendere Raonic con un netto 6-2 6-0

Devastante, fantastico, spettacolare e infinito Novak Djokovic. Il tennista serbo annienta Milos Raonic nella finale del BNP Paribas Open“, torneo Atp Masters 1000, con un montepremi di 6.134.605 dollari in corso sui campi in cemento di Indian Wells, in California. Partita che dura lo spazio di 4 game, sul 2-2 il serbo mette la freccia e conquista i dieci giochi successivi chiudendo con un netto 6-2 6-0 dopo un’ora e diciassette minuti di match. Un confronto impari, piegato ancora di più a favore di Djokovic da un infortunio occorso a Raonic che ricorre alle cure dei medici tra il primo ed il secondo set. Tornato in campo, l’onda serba si abbatte su di lui, lasciandogli solo le briciole. Per il numero uno del mondo è la quinta vittoria ad Indian Wells che coincide con il terzo successo stagionale dopo Doha e gli Australian Open e con il 27° Masters 1000 della carriera. Numeri impressionanti che descrivono una superiorità fuori dalla norma: Novak Djokovic continua ad essere il numero uno indiscusso del tennis mondiale.