Martedi 6 Dicembre

Tennis, Flavia Pennetta difende Maria Sharapova: “non riesco ad associarla al doping”

LaPresse/Reuters

La tennista azzurra interviene sul caso Sharapova esprimendo le sue considerazioni

La dichiarazione di due sere fa di Maria Sharapova, che ha ammesso di essere risultata positiva al test antidoping, ha scosso tutto il mondo dello sport, in particolar modo quello del tennis.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Se da una parte c’è chi si è immediatamente scagliato contro la tennista russa, accusandola di essere dopata, dall’altro c’è anche chi crede nella sua buona fede. Tra questi ultimi c’è Flavia Pennetta: “non riesco ad associare le due parole, Sharapova e doping, questa è la premessa. Si è trattato di un errore, ma ci sono delle regole, e naturalmente queste sono uguali per tutti. Mi dispiace, respingo ogni interpretazione maligna, è stato sicuramente uno sbaglio in buona fede“. I controlli, tuttavia, ci sono eccome, ed è la stessa Pennetta a sottolinearlo: “l’anno scorso sarò stata controllata una quindicina di volte. Anche adesso, visto che sono ancora nel ranking, devo aggiornare la finestra oraria quotidiana in cui possono fare i controlli antidoping a sorpresa. E sono già venuti due volte“.