Giovedi 8 Dicembre

Tennis – Coppa Davis: la soddisfazione di Corrado Barazzutti

Donato Fasano - LaPresse

Il capitano Barazzutti orgoglioso dei suoi ragazzi dopo la vittoria nel primo turno del World Group di Coppa Davis contro la Svizzera

L’Italia del tennis è stata maestosa nel primo turno di World Group di Coppa Davis 2016: gli azzurri hanno sconfitto la Svizzera con un netto 5-0. La Svizzera giocava senza due importanti pedine come Wawrinka e Federer, ma gli italiani hanno dimostrato di saper e voler far bene e sono riusciti a conquistare un posto ai quarti di finale.

coppa davisPer la seconda volta negli ultimi tre anni siamo nei quarti . Nel 2014 abbiamo perso in semifinale e in trasferta solo con la Svizzera di Federer e Wawrinka, ovvero contro i migliori, visto che poi hanno vinto il trofeo. Abbiamo dimostrato che se c’e’ uno spiraglio possiamo infilarci. Contro di noi e’ difficile per tutti. La nostra e’ una squadra che se trova le condizioni giuste puo’ fare molto bene. Sulla terra rossa siamo tra le prime tre, quattro nazioni al mondo“, ha dichiarato il capitano azzurro Corrado Barazzuzzi.

bolelli seppi1A luglio l’Italia affronterà, sempre in casa, l’Argentina: “hanno vinto in Polonia su una superficie molto rapida, non la loro preferita. Hanno dimostrato di essere una squadra completa, solida. Due anni fa li battemmo a Mar del Plata. Del Potro? Non sappiamo se ci sara’ o meno, ma noi dobbiamo pensare a presentarci nelle migliori condizioni. Speriamo di ripeterci, faremo di tutto per andare avanti. I ragazzi tengono tantissimo alla Davis e alla maglia azzurra“, ha spiegato il capitano azzurro.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Ai ragazzi ho ricordato che nel 2015 la finale l’hanno giocata Gran Bretagna e Belgio. La prima l’abbiamo gia’ battuta, la seconda non ci e’ certo superiore. Quindi perchè porci limiti, pur sapendo che per fare meglio della semifinale di due anni fa dovremo battere avversari molto forti“, ha concluso Barazzutti.