Sabato 10 Dicembre

Tennis-caso Sharapova, Williams e Wozniacki in coro: “situazione spiacevole”

LaPresse/REUTERS

Serena Williams e Caroline Wozniacki si sono espresse, durante la conferenza stampa precedente al loro match, sulla positività al doping della Sharapova

Alla vigilia dell’esibizione con Caroline Wozniacki per il World Tennis Day, Serena Williams ha parlato in conferenza stampa della positività al test anti-doping di Maria Sharapova. La tennista russa è risultata positiva al Meldonium, un farmaco che dal 2016 è stato classificato come illegale, in quanto dopante.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La Williams ha dichiarato: Sono scioccata come tutti. Sono contenta che Maria si sia presa le responsabilità davanti a tutti, ha sempre mostrato coraggio e cuore e lo ha fatto anche questa volta. Le auguro il meglio“. Quando le hanno chiesto di dare un’opinione sul fatto che la Nike abbia deciso di interrompere il contratto di sponsorizzazione con la Sharapova, Serena ha evitato di entrare nella vicenda, liquidando la domanda con un: “la Nike fa le sue decisioni”. Infine le hanno chiesto se sia sorpresa per il fatto che abbia giocato contro una giocatrice che ha assunto una sostanza vietata: “non sono la persona ideale a cui chiederlo”. La Wozniacki, seduta di fianco alla Williams al tavolo della conferenza, si è invece espressa così:ogni volta che prendiamo un farmaco verifichiamo due o tre volte, perché in alcuni casi anche cose come uno spray nasale possono essere nell’elenco delle sostanze vietate. Da atleti, dobbiamo sempre essere certi che non ci sia nulla in un medicinale che possa metterci in una situazione spiacevole”.