Lunedi 5 Dicembre

Sci-SuperG di St.Moritz: Tina Weirather vince, Lara Gut alza al cielo la Coppa di specialità

LaPresse/Fabio Ferrari

La sciatrice del Liechtenstein vince a St. Moritz, ma la Coppa del mondo di SuperG la conquista Lara Gut

Tina Weirather ha vinto il SuperG femminile, valido per le finali di Coppa del Mondo di sci alpino, ma la vera trionfatrice della giornata è Lara Gut.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

L’atleta del Liechtenstein, con il tempo di 1’18″93, ha preceduto la svizzera (1’19″34) che grazie al secondo posto porta a casa la Coppa di specialità dopo aver messo già al sicuro anche la Coppa del Mondo. Sul gradino più basso del podio l’austriaca Cornelia Huetter (1’19″52), mentre la prima delle italiane è Federica Brignone che ha chiuso in 1’20″23. Per quanto riguarda le altre azzurre 12esima Johanna Schnarf (1’20″85), 14esima Nadia Fanchini (1’21″00), 16esima Francesca Marsaglia (1’21″55) e 17esima Elena Fanchini (1’22″48).La classifica finale di specialità vede Lara Gut chiudere a 481 punti contro i 436 di Tina Weirather e i 420 di Lindsey Vonn, la migliore azzurra è Federica Brignone, sesta con 276 punti, seguita da Johanna Schnarf nona con 216. La graduatoria generale invece Gut salire a 1462 punti contro i 1235 di Vonn e i 1047 di Rebensburg. Brignone e’ ottava con 747 e Nadia Fanchini undicesima con 602. Venerdì 18 marzo il programma prevede la disputa del team event alle ore 12.00, per l’Italia saranno al via Manfred Moelgg, Riccardo Tonetti, Chiara Costazza e Irene Curtoni, riserve Roberto Nani e Manuela Moelgg. (ITALPRESS).