Martedi 6 Dicembre

Sci – mondiali di Biathlon: è tutto pronto a Oslo, domani si inizia con la staffetta

LaPresse/Reuters

La nazionale azzurra inizierà con la staffetta azzurra formata Dorothea Wierer, Karin Oberhofer, Lukas Hofer e Dominik Windisch

Manca pochissimo e finalmente si alzerà il sipario sui Mondiali di biathlon che quest’anno si svolgeranno a Oslo, in Norvegia. E’ la quinta volta nella storia che la città del nordeuropea ospita questa importante manifestazione, la prima volta fu nel 1986, poi nel 1990 (sprint e team competition), nel 1999 (individuale e mass start) e infine nel 2000 e 2002 (mass start).

biathlon italia dorothea wierer Saranno 35 le nazioni partecipanti con 168 uomini e 156 donne che si daranno battaglia a partire già da domani con la staffetta mista delle ore 15.30. Per l’Italia saranno al via, nell’ordine, Dorothea Wierer, Karin Oberhofer, Lukas Hofer e Dominik Windisch. Le aspettative azzurre sono molto alte visto che questo quartetto ha conquistato la medaglia di bronzo olimpica a Sochi nel 2014 e quest’anno in Coppa del mondo si e’ piazzato secondo nella tappa di Canmore. “Siamo entrati nel momento più importante della stagione, dove tutto quello che e’ stato compiuto sinora si azzera” confida Dorothea Wierer. “Saranno gare spettacolari e aperte a qualsiasi risultato, noi le affronteremo con grande umiltà, dando il 110% delle nostre capacità. Speriamo di essere fortunati“. Sulla stessa lunghezza d’onda si pone anche la compagna Karin Oberhofer: “sono qui per pensare solamente a gareggiare e a dare il mio contributo alla squadra. Sarebbe importante cominciare il Mondiale col piede giusto e noi nelle prove a squadre sappiamo comportarci bene, ma abbiamo tante possibilità per cogliere un buon risultato. Ci sentiamo pronti“. Patrick Oberegger, allenatore responsabile della squadra italiana, ha anche comunciato i nomi delle due riserve che sono Alexia Runggaldier e Pietro Dutto.