Sabato 3 Dicembre

Sci, la gioia di Paris: “penso alla prossima gara, la Coppa non la regalo a nessuno”

Dominik Paris entusiasta della vittoria di oggi in Coppa del mondo di discesa a Kvitfjell

Grandi soddisfazioni oggi per lo sci italiano. L’azzurro Dominik Paris ha infatti trionfato nella discesa di Kvitfjell, stravolgendo la classifica della Coppa di specialità, per la quale lottano, adesso, due sciatori azzurri.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Tanto l’entusiasmo di Paris dopo la bellissima vittoria di oggi: “sono molto contento, ho tirato fuori la gara giusta al momento giusto. Sono andato molto forte nella parte bassa e ho fatto la differenza“, ha commentato l’azzurro. “Non ho idea di come sarà la pista di St. Moritz, abbiamo fatto solo una prova in Coppa del mondo, ma questa è la pista dei Mondiali 2017 e quindi sarà un po’ differente. So che ci sono tanti salti, tante onde e una parte piatta, per cui bisognerà leggerla bene e non sarà facile fare una bella gara“, ha aggiunto Paris.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Ora io penso alla prossima gara, più che alla Coppa e punto a vincerla. La Coppa non la regalo a nessuno, questo è certo. Chi va più forte vince. Non avrei mai pensato di trovarmi a lottare per la Coppa dopo l’inizio della stagione, ma prima della Corea ho ritrovato il feeling giusto, poi ho riacquistato fiducia e la fiducia è molto importante nel nostro sport: ti permette di metterti in pista in modo diverso“, ha concluso l’azzurro.