Sabato 3 Dicembre

Sci – gigante Kranjska Gora: comanda sempre Alexis Pinturault

LaPresse/Reuters

Quarta vittoria consecutiva per lo sciatore francese che adesso insidia Hirscher nella Coppa del Mondo di specialità

Poker di giganti per Alexis Pinturault che a Kranjska Gora conquista il quarto successo consecutivo in questo finale di stagione, dimostrando di aver trovato una forma invidiabile proprio nel momento più importante dell’anno.

Presse/Reuters

Presse/Reuters

Lo sciatore francese chiude la gara con il tempo di 1’52″18, precedendo l’austriaco Philipp Schoerghofer di 47 centesimi. Sul terzo gradino del podio si issa Marcel Hirscher, autore del miglior tempo nella seconda frazione, proprio davanti a Pinturault, e risale dal settimo posto di metà gara, avvicinandosi ancor più alla conquista della storica quinta Coppa del Mondo consecutiva. Kristoffersen è quarto, a ruota dell’austriaco, ma con netto distacco. Il primo degli azzurri è Florian Eisath che chiude al tredicesimo posto, distante 2″20 da Pinturault. Quattro posizioni più giù si piazza Riccardo Tonetti che recupera cinque posizioni nella seconda manche, mentre conclude al diciottesimo posto Manfred Moelgg. Fuori De Aliprandini nella seconda manche, mentre nella prima era saltato un Max Blardone particolarmente volitivo, in linea per un piazzamento fra i top 10. Nella classifica generale guida sempre Hirscher con 1425 punti contro i 1132 di Kristoffersen e i 960 di Pinturault. Ordine invertito nella classifica di gigante, dove c’è sempre Hirscher al comando con 621 punti contro i 530 di Pinturault e i 401 di Kristoffersen. Chissà che il francese non riesca a soffiare all’austriaco la Coppa di specialità nelle due gare che rimangono.