Sabato 3 Dicembre

Sampdoria, un tris che profuma di salvezza!

LaPresse/Garbuio

L’Hellas Verona si arrende 0-3 al Bentegodi: Soriano, Cassano e Christodoulopoulos firmano le reti che lanciano la Sampdoria

Vittoria dal sapore di salvezza quella che la Sampdoria si prende nella sfida contro l’Hellas Verona al Bentegodi. Tre punti fondamentali che fanno respirare gli uomini di Montella autori di una prestazione sopra le righe.

LaPresse/Garbuio

LaPresse/Garbuio

Non demeritano i veronesi che, tuttavia, rimediano un pesante 0-3 che rende sempre più reali gli spettri della retrocessione. La Sampdoria parte fortissimo e sblocca il risultato dopo soli sei minuti con Soriano, abile a mettere in rete una corta respinta di Gollini. Nemmeno il tempo per l’Hellas di abbozzare una timida reazione che i doriani trovano subito il raddoppio. Questa volta la fortuna bacia Cassano che si ritrova solo davanti alla porta spalancata dopo una traversa colpita da Quagliarella. Per il giocatore barese è un gioco da ragazzi spingere in rete il pallone del 2-0. Il Verona prova a rialzare la testa creando due pericoli alla porta di Viviano, ma la retroguardia ligure si salva con mestiere.

LaPresse/Garbuio

LaPresse/Garbuio

Intorno alla mezz’ora la Samp cala il tris con Christodoulopoulos che, sfruttando un assist di De Silvestri, mette in ghiaccio il risultato. Prima dell’intervallo Quagliarella potrebbe servire il poker, ma calcia alle stelle da buona posizione. Nella ripresa Toni potrebbe accorciare ma sbaglia clamorosamente a due passi da Viviano, mentre dall’altra parte Cassano e Alvarez non inquadrano lo specchio, sbagliando la conclusione. Nel finale la Samp gestisce e si mette in tasca la seconda vittoria consecutiva che profuma di salvezza, per il Verona invece, è notte fonda.