Sabato 10 Dicembre

Roma, l’appetito di Spalletti e una fame che fa sperare: “risultati gustosi”

LaPresse/Alfredo Falcone

Luciano Spalletti commenta in termini entusiastici la vittoria contro la Fiorentina: settimo successo di fila e classifica che sorride. Non solo per il terzo posto…

Settima vittoria consecutiva, uno scatto notevole non solo in ottica terzo posto. Perché a guardare la classifica… meno due dal Napoli, meno cinque dalla Juventus (entrambe con una partita in meno) più tre sulla Fiorentina. “Cerchiamo di giocare e calcio e divertirci, quando i risultati arrivano tutto è più gustoso. Abbiamo fatto una grande partita, devo fare i complimenti alla squadra, che è riuscita a togliere loro il possesso del pallone”, le parole pronunciate da Spalletti a Mediaset Premium subito dopo il netto successo per 4-1 sulla formazione Viola.

L’allenatore della Roma continua nella sua analisi della gara: “El Shaarawy e Sala sono stati bravi a ribaltare il fronte. Pjanic palleggia bene, abbiamo fatto tante uscite sugli esterni e loro non sono stati nella condizione di aiutarsi. Ora dobbiamo fare un passo alla volta, dobbiamo continuare a guadagnare terreno. Salah? E’ un grandissimo giocatore, difficile da fermare se si imbuca come si deve.