Sabato 3 Dicembre

Ricordate Elia? L’ex Juventus arrestato per rissa in Olanda

Jonathan Moscrop

Eljero Elia, ex esterno offensivo della Juventus oggi al Feyenoord, è stato arrestato per una rissa in un locale di Rotterdam

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Fu uno dei primi acquisti dell’era Antonio Conte (stagione 2011-2012), ma alla Juventus lo ricordano davvero in pochi. Quattro presenze in campionato per un totale di 94 minuti, poco più di metà tempo (e un assist) in Coppa Italia: l’esperienza bianconera di Eljero Elia – arrivato in bianconero con tante aspettative e dopo un assegno da nove milioni di euro versato all’Amburgo – è tutta qui. L’esterno offensivo olandese, oggi al Feyenoord, è tornato a far parlare di sé e per questioni tutt’altro che legate alle prestazioni sul campo: secondo quanto riportato dai medi olandesi, infatti, sarebbe stato arrestato due notte fa dopo il coinvolgimento in una rissa in un locale di Rotterdam. Dinamica tutta da accertare, ma per Elia sicuramente una disavventura che non lo aiuta a rimettersi in luce. E alla Juventus di rimpianti nemmeno l’ombra…