Sabato 3 Dicembre

Ranieri, profumo d’azzuro: “io ct dell’Italia? Voci, ma che onore!”

LaPresse/PA

Claudio Ranieri apre alla possibilità di diventare il nuovo Commissario Tecnico della Nazionale azzurra: ecco le sue parole

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Una Premier League da conquistare e un futuro che potrebbe tornare a parlare italiano. “L’ultima volta che ho allenato una Nazionale non è andata benissimo…”, sorride Claudio Ranieri. Il ricordo della sua esperienza da allenatore della Grecia è tutt’altro che felice, ma adesso è solo un ricordo del passato. Il presidente si chiama Leicester: “Voglio che i miei giocatori scendano in campo con il sorriso, la tristezza non fa parte del mio lavoro e amo questa filosofia. Questo atteggiamento porta energia positiva buona per noi”. In conferenza stampa Claudio Ranieri, allenatore del Leicester capolista, parla poi della possibilità di diventare il prossimo commissario tecnico della Nazionale italiana, ruolo che rimarrà vacante dopo gli Europei?: “io al posto di Conte? Sono solo voci, ne sarei onorato ma sono solo voci. Ora come ora sono concentrato solo sul Leicester”. Chissà che il sogno non sia solo all’inizio…