Lunedi 5 Dicembre

Raiola spaventa la Juventus: “Futuro Pogba? Se arriva un progetto adeguato…”

LaPresse/Marco Alpozzi

Mino Raiola parla del futuro di Paul Pogba: “ormai è un giocatore fatto. Se rimane alla Juventus? Siamo sulla stessa linea con la società…”

LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Un gioiello da 100 milioni di euro, forse anche più. E’ tanto il valore di Paul Pogba, centrocampista francese classe 1993, che la Juventus proverà a trattenere in estate nonostante l’assalto delle big d’Europa. Forse… perché una cifra così alta farebbe gola a chiunque e il club bianconero potrebbe reinvestire il denaro per rinforzare ulteriormente la rosa. A fare il punto della situazione sul futuro di Pogba è il suo agente Mino Raiola nel corso di un’intervista rilasciata quest’oggi alla Gazzetta dello Sport: “Paul in questi anni mi ha stupito in senso positivo. Era un talento, ora è un campione fatto e finito. La sua forza è la serenità, grazie a cui ha superato anche le critiche di inizio stagione: ha dimostrato di indossare al meglio la maglia numero 10, nonostante gli impacci iniziali dovuti ad alcuni contrattempi estivi. Non è cambiato nulla rispetto a un anno fa”.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Ma magari potrebbe cambiare qualcosa nella prossima sessione di calciomercato: “L’intesa con il club è sostanziale. La Juventus ha messo nel conto di incassare 100 milioni di euro dalla sua vendita? Io aggiungo che siamo sulla stessa linea e se non arriva un progetto alternativo adeguato, ci sta bene restare in bianconero. Anzi, siamo pronti anche a rinnovare il contratto”. Un firma che però non lascerebbe ugualmente e del tutto tranquilla la Juventus.