Venerdi 9 Dicembre

Rabbia e orgoglio, Dybala e quel tweet d’amore verso la Juventus [FOTO]

LaPresse/Daniele Badolato

Subito dopo il fischio finale della sfida con il Bayern Monaco, Paulo Dybala – grande assente della sfida di Champions – ha espresso tutto il suo orgoglio verso i colori bianconeri

Un rimpianto così grande da non poter essere spiegato. Perché a un minuto dalla fine la Juventus era qualificata ai quarti di finale dopo aver schiacciato per settantacinque minuti il Bayern Monaco. Poi, nel recupero la rete di Muller e la partita che prende una piega crudele per i bianconeri. Delusione, rabbia e tanto orgoglio. Quello che ieri sera hanno provato tutti i tifosi juventini che hanno guardato il match dal divano di casa, facendo il tifo come matti davanti al televisore. Tra loro, anche Paulo Dybala. Il grande assente, bloccato da un infortunio che lo ha messo ko alla vigilia della partenza per la Germania. “Orgoglioso di far parte di questa squadra! Nessun rimpianto, ce la siamo giocata alla pari”, il tweet di Dybala pochi secondo dopo il fischio finale. Parole d’amore in piena regola, che non cancelleranno la delusione ma quantomeno aiuteranno a far tornare più velocemente il sereno in casa Juventus.