Sabato 10 Dicembre

Pallavolo, ecco la particolare iniziativa della Lega A femminile per ricordare le vittime di Bruxelles

La Lega Serie A di volley femminile ha deciso di esprimere il proprio cordoglio per le vittime di Bruxelles e dell’incidente in Spagna: prima della partita risuonerà l’Inno alla Gioia, poi ci sarà un minuto di silenzio

La Lega Pallavolo Serie A Femminile ha deciso di esprimere in maniera particolare il proprio cordoglio per le tragedie che hanno colpito l’Europa negli ultimi giorni. Su tutti i campi di Serie A1 e Serie A2, nel turno di campionato di sabato 26 marzo, dopo il primo servizio ci sarà un minuto di silenzio in memoria delle 13 giovani ragazze morte nell’incidente del pullman dell’Erasmus in Spagna e delle vittime degli attentati di Bruxelles rivendicati dall’Isis. Su tutti e 13 i campi nei quali si giocheranno le partite dei Campionati A1 e A2, verrà apposto il fiocco nero, simbolo di lutto, con ai lati la bandiera tricolore e quella dell’Europa a simboleggiare come le due tragedie siano legate a doppio filo sia alla dimensione nazionale che a quella europea. Prima dell’inizio delle partite risuonerà l’Inno alla Gioia di Beethoven, inno ufficiale dell’Unione Europea.