Sabato 3 Dicembre

Pallanuoto – Setterosa a Rio 2016, Fabio Conti: “possiamo giocare con le migliori”

Lapresse / Fabio Ferrari

Fabio Conti soddisfatto del traguardo raggiunto oggi in Olanda, ma bisogna continuare a lavorare

Il Setterosa ha conquistato il pass per le Olimpiadi di Rio 2016. Le ragazze della Nazionale italiana di pallanuoto hanno sconfitto oggi il Canada ai quarti di finale del torneo di qualificazione olimpica in corso in Olanda assicurandosi un posto ai prossimi Giochi Olimpici.

Lapresse / Fabio Ferrari

Lapresse / Fabio Ferrari

Felicissimo il ct azzurro: “abbiamo visto che questo tipo di partite cambiano tutti gli equilibri, non sono partite da giocare bene ma da portare a casa e devo dire che queste ragazze se lo sono meritato perchè il percorso finora è stato in crescita, anche nel girone non ci siamo risparmiati un solo giorno, abbiamo sempre giocato forte fino in fondo. L’importante è che per le ragazze questo sia solo un punto di partenza, adesso vediamo di far qualcosa di buono a Rio“, ha dichiarato Fabio Conti ai microfoni di Rai Sport.

Lapresse / Fabio Ferrari

Lapresse / Fabio Ferrari

Abbiamo tante qualità e questo torneo l’ha dimostrato di nuovo. Possiamo giocare con le migliori come abbiamo sempre fatto però poi dobbiamo anche migliorare un po’ in lucidiotà e personalità. Ormai queste ragazze hanno l’esperienza di poter giocare questo tipo di partite con più serenità, questo è quello su cui dovremo lavorare prima di rio, perchè ecco adesso alle Olimpiadi ci siamo e abbiamo tutti gli ingredienti per popter fare bene, l’importante è non fermarsi qui e continuare il lavoro“, ha aggiunto il ct azzurro. “Le ragazze sono abituate a soffrire, quindi ho sempre avuto fiducia, è chiaro che poi queste partite sono partite che cambiano gli equilibri, un avversario se non lo schiacci definitivamente poi gli rimetti in mano anche i palloni e la forza che magari non hanno, dovremo lavorare molto”, ha concluso Conti.