Domenica 11 Dicembre

Nuoto: Pellegrini mostruosa al Città di Milano, suoi anche i 100 sl

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

La nuotatrice azzurra vince a mani base la gara dei 100 sl regolando Ferraioli e Pezzato. Negli uomini trionfo di Dotto davanti a Magnini e Orsi

Dopo l’exploit di ieri, Federica Pellegrini non vuole smettere di stupire in questa emozionante sesta edizione del trofeo ‘Città di Milano‘. La nuotatrice italiana si mette in tasca anche i 100 sl, dopo aver dominato i 200 sl con una prestazione mostruosa capace di regalarle il quarto crono mondiale stagionale di specialità.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Oggi la Pellegrini ha chiuso in 54’34 lasciano solo le briciole  a Erika FerraioliAglaia Pezzato, le quali hanno solo potuto assistere al trionfo dell’atleta veneta. “Sono molto soddisfatta – spiega Federica Pellegrini – mi sento decisamente meglio rispetto ad un anno fa. Agli Assoluti farò i 100, i 200 e le staffette, mentre agli Europei farò solo la staffetta o i 200. Non voglio sforzarmi troppo, l’obiettivo è quello di essere il top a Rio“. Nei 100 sl uomini, trionfo per Luca Dotto che ferma il tempo sul 48’77 mettendo in fila Filippo Magnini (49’37) e Marco Orsi (49’75). Nei 50 rana sorride Scozzoli mentre nei 400 misti vittoria per Federico Turrini.