Venerdi 9 Dicembre

Nba: i Cavaliers ritrovano LeBron e il sorriso, sconfitti i Kings di Belinelli

LaPresse/REUTERS

Giornata amara per l’Italia d’oltreoceano: sconfitti i Sacramento Kings di Marco Belinelli. Ritrovano la vittoria i Cleveland Cavaliers

Solo un italiano in campo nelle partite Nba della notte italiana. Marco Belinelli non è riuscito a fare la differenza nel match dei suoi Sacramento Kings contro gli Oklahoma City. Il giocatore di San Giovanni in Persiceto ha messo a segno sei punti in 16 minuti di gioco, accompagnati da 3 rimbalzi e 2 assist. Non bastano ai Kings i 35 punti di un indomabile DeMarcus Cousins. Ritrovano il sorriso invece i Cleveland Cavaliers che dopo due sconfitte consecutive tornato alla vittoria battendo gli Indiana Pacers per 100-96. Fondamentali i 33 punti di LeBron James. Sconfitti i Denver Nuggets che devono fare a meno di Danilo Gallinari fermo nuovamente a causa di un infortunio alla caviglia. Pesante sconfitta degli Houston Rockets in casa dei Milwaukee Bucks: a poco servono i 30 e 26 punti rispettivamente di Dwight Howard e James Harden.

I risultati delle partite della regular season Nba disputate nella notte:

Cleveland Cavs-Indiana Pacers 100-96,
Washington Wizards-Philadelphia 76ers 116-108,
Boston Celtics-Utah Jazz 100-95,
Milwaukee Bucks-Houston Rockets 128-121,
Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 96-103,
Sacramento Kings-Oklahoma City Thunder 116-131,
Los Angeles Clippers-Brooklyn Nets 105-95.