Sabato 10 Dicembre

Nba: Golden State sempre più su, che rimonta di Houston!

LaPresse/Reuters

Trascinati da Curry, i Golden State stendono i Wizards e proseguono la loro corsa al record dei Bulls. Houston recupera 20 punti a Cleveland grazie ad un super Harden

Una notte Nba nel segno del numero 67, sono tante infatti le vittorie in stagione di Golden State che si sbarazza alquanto facilmente anche dei Washington Wizards.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Sugli scudi c’è sempre Stephen Curry, è proprio il numero 30 dei Warriors, infatti, a spezzare in due la partita regalando ai suoi la 36esima vittoria consecutiva in casa in stagione. Dopo una striscia di quattro sconfitte consecutive, tornano alla vittoria i Chicago Bulls che stendono Indiana con un rimbalzo di Butler convertito in canestro a 3.7 secondi dalla sirena. Niente da fare per Brooklyn al cospetto di Orlando che, grazie ai 20 punti di Gordon e agli 11 di Payton, si mette in tasca la seconda vittoria consecutiva. Philadelphia si arrende a Charlotte che si affida ad un super Batum per conseguire un successo fondamentale per il prosieguo della stagione. Oklahoma, priva di Durant e Ibaka, interrompe la striscia vincente di 8 vittorie in file sul parquet dei Pistons, mentre il solito James Harden segna 27 punti e permette a Houston di recuperare venti punti di svantaggio per battere Cleveland.

Questi i risultati delle partite disputate nella notte Nba:

Indiana Pacers-Chicago Bulls 96-98

Orlando Magic-Brooklyn Nets 139-105

Philadelphia 76ers-Charlotte Hornets 85-100

Detroit Pistons-Oklahoma City Thunder 88-82

Cleveland Cavaliers-Houston Rockets 100-106

Golden State Warriors-Washington Wizards 102-94