Venerdi 9 Dicembre

Nba: Golden State da urlo, Belinelli costretto in panchina

LaPresse/Reuters

Problemi alla caviglia costringono Marco Belinelli a rimanere in panchina, Golden State ancora inarrestabili

Nba sempre più senza italiani. Dopo Andrea Bargnani che non ha ancora deciso sul suo futuro e lo stop, per la seconda volta in questa stagione, per infortunio alla caviglia di Danilo Gallinari, anche Marco Belinelli deve salutare per un poco il parquet: durante il match di ieri contro i New Orleans Pelicans, il “Beli” è dovuto stare in panchina a causa di un dolore alla caviglia destra, ma non si sa ancora se si tratta di un infortunio grave o di un fastidio superficiale. Continuano a vincere invece i Golden State Warriors che si impongono sui New York Knicks, conquistando l’ennesima vittoria consecutiva casalinga.

Questi i risultati delle gare Nba disputate nella notte italiana:

Sacramento Kings – New Orleans Pelicans 108-123
Boston Celtics – Oklahoma City Thunder 109-130
Charlotte Hornets – Orlando Magic 107-99
Cleveland Cavaliers – Dallas Mavericks 99-98
Washington Wizards – Chicago Bulls 117-96
Detroit Pistons – Atlanta Hawks 114-118
Memphis Grizzlies – Minnesota Timberwolves 108-114
Houston Rockets – Los Angeles Clippers 106-122
Golden State Warriors – New York Knicks 121-85